Serenissima Scuderia

scuderia italiana con poche presenze nei Gp iridati, nel 1966 fornisce il motore alla debuttante Mclaren, nel 1969 viene progettata una monoposto che non sarÓ utilizzata (nella foto Vaccarella con la Lotus nel 1962)

 

Anno 1961 GP disputati 5
Pilota entrant modello/motore gare NP NQ FOR vitt. pole GPV punti 2 3 4 5 6 7 8
Trintignant Scuderia Serenissima Cooper T51 Maserati 5                            
Scarlatti Scuderia Serenissima de Tomaso F1 OSCA 1     1                      
Vaccarella Scuderia Serenissima de Tomaso F1 Conrero 1                            
Anno 1962 GP disputati 2
Pilota entrant modello/motore gare NP NQ FOR vitt. pole GPV punti 2 3 4 5 6 7 8
Vaccarella Scuderia SSS Rep. di Venezia Porsche 718 1                            
Vaccarella Scuderia SSS Rep. di Venezia Lotus 24 e 18/21 Climax 1   1                        
Davis Scuderia SSS Rep. di Venezia Porsche 718       1                      
Abate Scuderia SSS Rep. di Venezia Lotus 24 e 18/21 Climax       2                      

Serenissima - si trattava di una Mclaren con motore Serenissima, mai utizzata fu in seguito acquistata dall'austriaco Hofer e trasformata in una F.5000

PARTECIPAZIONI A GARE NON VALIDE PER IL CAMPIONATO

anno pilota monoposto gare vittorie
1961 Trintignant Cooper T51 Maserati 3  
  Bussinello De Tomaso F1 ALFA Romeo 1  
  Vaccarella Cooper T51 Maserati 1  
1962 Bonnier Porsche 718 6  
  Vaccarella Lotus 18 Climax 2  
  Abate Porsche 718 2  
  Abate Lotus 18 Climax 1  
  Davis Lotus 18 Climax 1