Rebaque

 

Hector Rebaque era una pilota sicuramente non eccezionale, né talentuoso ma aveva un particolare che lo rendeva molto appetibile: la sua famiglia talmente ricca da concedere prestiti al governo messicano ... Dopo sole 3 stagioni nelle formule minori, il pilota centroamericano entrò in F.1 nel 1977 con una Hesketh "acquistata" a suon di dollari: su 6 tentativi, riesce a qualificarsi in una sola gara, a Hockenheim. L'anno successivo, visto che le disponibilità non gli mancavano, creò una propria squadra, il Team Rebaque. La vettura e' una Lotus Mk 78, che nel 1977 aveva dimostrato un enorme potenziale e permetterebbe ad un privato dei buoni risultati, invece Rebaque raggiunge in tutto il campionato un solo punto, sempre a Hockenheim, e addirittura 7 mancate qualificazioni. Nel 1979 insiste con una Lotus e passa alla Mk 79 campione del mondo in carica; se possibile, i risultati sono peggiori: nessun punto e 2 mancate qualificazioni. Tutto questo con una vettura di primo piano. Nell'estate decide di modificare pesantemente la sua auto e si rivolse alla Penske che era fuori dalla F.1 dal 1976, nasce così la HR 100. A Monza, fallisce la qualificazione terminando ultimo nelle prove. A Montreal si qualifica 22° e in gara si ritira per problemi di motore. A Watkins Glen nelle prove termina 28° su 30 e rimane fuori dallo schieramento. Finisce così l'avventura di pilota costruttore per Rebaque che abbandona il suo progetto per problemi di pneumatici e di iscrizione. Il messicano passa nel 1980 alla Brabham, in 7 gare un punto, peccato che il suo compagno di squadra Piquet arrivi secondo nel mondiale ... L'anno successivo in 15 Gran Premi manca la qualificazione a Montecarlo e raccoglie 12 punti con un 9° posto nella classifica finale e risulta polverizzato dal confronto con il brasiliano campione del mondo con 50 punti. Nelle prove rimane distaccato in media di 3,5 s al giro! Un limite tale sarà battuto solo dal confronto Senna-Nakajima alla Lotus ... Per Ecclestone, pure sensibile alla borsa, è troppo. Rebaque si rivolge alla CART, dove vince la gara di Road America. Nel 1983 corre con la Brabham la Corsa dei Campioni a Brands Hatch, dopo la quale arriva il ritiro dalle corse a 27 anni.

Anno 1978 GP disputati 8
Pilota entrant modello/motore gare NP NQ FOR vitt. pole GPV punti 2 3 4 5 6 7 8
Rebaque Team Rebaque Lotus 78 Ford 9   7         1         1    
Anno 1979 GP disputati 10
Pilota entrant modello/motore gare NP NQ FOR vitt. pole GPV punti 2 3 4 5 6 7 8
Rebaque Team Rebaque Lotus 78 Ford 9   2 1                      
Rebaque Team Rebaque Rebaque HR100 Ford 1   2